قالب وردپرس درنا توس
Home / Salute / Aiuta Joe, il ventiduenne che ha una malattia molto grave a causa di un morso di zecca

Aiuta Joe, il ventiduenne che ha una malattia molto grave a causa di un morso di zecca



Era un adolescente come molti altri, Joe Blackaby 22 anni dal Galles, fino a quando morse da un ticchettio nell'estate del 2013 quando iniziò la sua prova. Svegliandosi con un forte mal di testa, che credeva fosse dovuto a una sbronza, Joe non tornò mai lo stesso e dopo 6 anni continua a combattere la malattia di Lyme trasmessa proprio dal morso di zecca. [19659002] È un'infezione batterica solitamente trattabile con antibiotici in poche settimane, ma nel suo caso i trattamenti non vengono eseguiti e il corpo di Joe si è progressivamente deteriorato . Qualsiasi attività normale, come camminare o memorizzare informazioni, è difficile per lui, tende anche a soffrire di stanchezza, ha problemi di vista e talvolta spasmi. Sul sito web di GoFundMe, dove grazie al supporto di alcuni amici ha lanciato una raccolta fondi per chiedere aiuto poiché la famiglia non lo supportava in questa battaglia, le sue stesse parole sono lette:

"Io non ho & # 39; stato bene per gli ultimi 6 anni a causa della malattia cronica di Lyme dopo essere stato morso da una zecca. La malattia si è diffusa attraverso il mio corpo senza trattamento e sta interessando tutti i miei organi, la condizione dei miei organi sta continuando a deteriorarsi. il dottore ha rinunciato a ottenere miglioramenti, ma io non mi arresi. "

La raccolta di fondi, come abbiamo detto, è stata chiamata perché Joe, da solo, non riesce a pagare i trattamenti necessari per curarsi :

"Al momento non so dove finirò senza finanziamenti per l'alloggio o il trattamento e questa è una sensazione molto spaventosa, perché tutto ciò che voglio nella vita è la mia salute, tutto il resto è diventato secondario e non importante. "

Tra i sintomi con cui il giovane è costretto a con davanti ogni giorno ci sono perdite di memoria, mal di testa come se il cervello fosse andato in fiamme, atroce dolore ai muscoli a causa dell'infezione batterica che divorava la cartilagine delle ossa, spostandosi anche nella colonna vertebrale.

Hai qualche speranza di recupero? La risposta è affermativa, ma il ciclo di antibiotici di cui ha bisogno negli ospedali britannici non esiste, e Joe avrebbe quindi bisogno di trasferirsi in una clinica specializzata negli Stati Uniti, che è tuttavia molto costoso . L'unico modo per avere successo è raccogliere fondi sufficienti per il viaggio e apparentemente sono già arrivate molte donazioni. Un piccolo contributo è sufficiente per aiutare questo ragazzo a ritrovare la sua salute.

"Apprezzo ogni donazione che puoi dare per aiutarmi a recuperare la mia vita e vivere una vita piena. Grazie mille "

Potrebbe interessarti anche:

Laura De Rosa

Fonte e foto di credito: GoFundMe


Source link