Home / Salute / Cagliari, occupati tutti i posti letto di Medicina al Brotzu: “Malati non gravi in ​​cliniche private”

Cagliari, occupati tutti i posti letto di Medicina al Brotzu: “Malati non gravi in ​​cliniche private”



Due reparti, ciascuno con 38 posti letto. E tutti occupati. Questa è la situazione attuale legata all’assenza di pazienti Covid in Medicina al Brotzu, il più grande ospedale della Sardegna. “Al momento non abbiamo posti vacanti, anche per la chiusura del reparto medico della Santissima Trinità divenuto nuovamente ospedale Covid”, spiega il commissario straordinario Paolo Cannas. Una situazione da monitorare passo dopo passo e, con il rischio che, in caso di peggioramento dell’emergenza sanitaria, la situazione diventi ancora più critica, una possibilità per “respirare” i reparti può essere quella di trasferire “pazienti che sono stabilizzati o per i quali è stata fatta diagnosi anche in cliniche private, che possono dare un contributo ”.

Su questo punto interviene anche Attilio Carta della Uil: “Situazione aggravata a seguito dell̵

7;istituzione delle famose ‘zone d’ombra’ nei reparti per gestire al meglio l’attuale emergenza sanitaria. Può peggiorare se molti pazienti dovessero essere dirottati dalla Santissima Trinità a seguito dell’impennata dei ricoveri per Coronavirus. Il problema più grave è la carenza di personale sanitario, risolvibile solo con un’assunzione straordinaria di infermieri e Oss ”,“ un investimento straordinario che UIL chiede a gran voce ma, invano, da mesi ”.




Source link