قالب وردپرس درنا توس
Home / Sport / Europa League: Roma-Basaksehir 4-0, Fonseca inizia con un poker | notizia

Europa League: Roma-Basaksehir 4-0, Fonseca inizia con un poker | notizia



Il primo giorno del gruppo J di Europa League, la Roma batte Istanbul Basaksehir per 4-0 e l'avventura europea inizia nel migliore dei modi. I giallorossi avanzano al 42 'grazie a un gol di Junior Caicara goffo sulla croce di Spinazzola. Nella seconda metà salgono in cima Pastore e Zaniolo e solo il giovane italiano dà a Dzeko la palla del 2-0 dopo una splendida azione davanti al personale trio (71 & # 39;). Nel recupero del poker di Kluivert (93 & # 39;)

THE MATCH
Una Roma a due facce ̵

1; lenta e con poche idee nella prima metà, frizzante e talvolta irresistibile nella secondo tempo – inizia con il piede destro l'avventura europea, tagliando tre schiaffi allo sfortunato Basaksehir che tiene bene il campo per un po ', fino al goffo gol di Junior Caiçara che piega le gambe ai suoi compagni, in completa sicurezza di i giallorossi nella seconda metà. Fonseca fa un ampio giro d'affari e la scelta si rivela appropriata, dato che Zaniolo è il migliore in campo e Pastore è dietro di lui. I due, non a caso, sono gli unici pericolosi nella prima frazione, quando i giallorossi stanno davvero lottando per creare gioco e rischiare un po 'nel riavvio. Solo grazie a un colpo di fortuna (l'autorete), Dzeko e i suoi compagni chiudono la prima frazione di vantaggio.

Nella seconda metà la musica è completamente diversa e Roma si diverte e si diverte. I turchi lasciano ampi spazi, che diventano rapidamente letali. Pastore inizia a disegnare il calcio e in un paio di occasioni mette Dzeko di fronte a Gunok. La porta sembra essere perseguitata dal bosniaco, fino a quando Zaniolo non decide di accelerare da solo: lasciando Topal sul posto, l'assistenza per il compagno deve solo depositare nella porta. I turchi scompaiono lentamente dal campo e il giocatore italiano ottiene il meritato gol per 3-0: questa volta è Dzeko a restituire il favore. C'è anche spazio per Pellegrini, Veretout e Kalinic: il croato è un po 'arrugginito e divora il poker, che viene servito pochi minuti dopo da Kluivert alla fine. Dopo i quattro gol al Sassuolo, altrettanti al Basaksehir: quando questa Roma troverà una maggiore continuità all'interno del gioco, ci sarà dolore per tutti.

THE REPORT CARD
Zaniolo 8 – Se è il giorno è già chiaro dopo pochi secondi, quando commette Gunok dopo una costa a costa. Le sue accelerazioni fanno a pezzi la parte posteriore turca. Assist per Dzeko dopo una splendida azione personale, tris con un bellissimo tiro di sinistro e un altro passaggio vincente per Kluivert. In una parola: devastante. Clichy e Topal lo ricorderanno per un po '.
Dzeko 7 – Il gioco bosniaco sembra infestato, sbattendo due volte contro Gunok. Quindi Zaniolo ha bisogno di un cioccolato solo per essere scartato e pochi minuti dopo restituisce il favore.
Pastore 7 – Dopo una prima volta, gli argentini si scatenarono nella seconda metà quando i turchi lasciarono molto spazio. Gli assist ripetitivi partono dal suo piede.

Gunok 7 – Prende 4 goal ed è il migliore nel suo campo: nel primo tempo è bravo a Zaniolo e Pastore, nel secondo tempo ipnotizza Dzeko un paio di volte e nel Kalinic finale. Innocente sugli obiettivi subiti.
Arda Turan 4.5 – La grande delusione della serata. Dall'apice della sua esperienza dovrebbe essere l'uomo guida della squadra, ma l'ex Barcellona non indovina uno che è uno e poco dopo l'ora di gioco viene sostituita.
Clichy 4.5 – C & # 39; una volta era un eccellente terzino sinistro. Zaniolo sgattaiola via quando vuole e per i francesi fuori, la notte dell'Olimpico è un incubo.

IL TABELLINO
ROMA-ISTANBUL BASAKSEHIR 4-0

Roma (4 -2-3-1) : Pau Lopez 6; Spinazzola 6.5, Juan Jesus 6, Fazio 6.5, Kolarov 6; Cristante 6 (27 & # 39; st Veretout 6), Diawara 6; Kluivert 6.5, Shepherd 7 (19 & # 39; st Pellegrini 6.5), Zaniolo 8; Dzeko 7 (29 & # 39; st Kalinic 5.5). A disp .: Mirante, Mancini, Florenzi, Mkhitaryan. Tutti .: Fonseca 7
Istanbul Basaksehir (4-2-3-1) : Gunok 7; Caicara 5, Tekdemir 5, Ponck 5, Clichy 4.5; Topal 4.5, Kahveci 5; Visca 5.5, Aleksic 5 (24 & # 39; st Azubuike 5), Arda Turan 4.5 (19 & # 39; st Crivelli 5.5); Gulbrandsen 5 (33 & # 39; st Demba Ba 5.5). A disp .: Babacan, Behic, Epureanu, Ucar. Tutti .: Okan Buruk 5
Arbitro : Fernandez (Spagna)
Marcatori : 42 & # 39; aut. Junior Caiçara (R), 13 & # 39; st Dzeko (R), 25 & # 39; San Zaniolo (R), 48 & # 39; San Kluivert (R)
Ammoniti : Juan Jesus (R), Veretout (R)
Espulso : –
Note : –


Source link