Home / Intrattenimento / Non è un periodo facile, ce la farò con l’aiuto di Dio e dei dottori

Non è un periodo facile, ce la farò con l’aiuto di Dio e dei dottori



Per gentile concessione dell'ufficio stampa Endemol Shine Italy
nella foto: Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Twist al Grande Fratello Vip 2020. Durante la seconda puntata, in onda venerdì 18 settembre, c̵

7;è stata grande attesa per l’ingresso di Paolo Brosio nella casa. Purtroppo, però, lo scrittore e giornalista ha dovuto rinunciare – per il momento – a questa avventura Problemi di salute. Alfonso Signorini ha fatto sapere ai gieffini che Brosio era in ospedale per indagini. In queste ore è entrato in contatto con lui il direttore di Novella 2000.

Come sta Paolo Brosio, condizioni di salute

Roberto Alessi, dopo aver appreso che il suo amico Paolo Brosio non era entrato nella casa del Grande Fratello Vip 2020 per problemi di salute, ha cercato di mettersi in contatto con lui. Voleva essere sicuro che non fosse niente di serio. Brosio non ha risposto alla sua chiamata. Poco dopo, però, gli ha inviato il seguente messaggio: “Robi grazie. Tvb … Devo passare questi giorni speciali all’ospedale di Roma. Non è un periodo facile, ce la farò con l’aiuto di Dio e dei dottori. Un abbraccio, Paolo “. È giusto che Brosio ora si prenda cura di se stesso e dia la priorità alla sua salute. Il Grande Fratello Vip può aspettare.

Paolo Brosio non è entrato in casa per problemi di salute

È stato Alfonso Signorini ad annunciare che Paolo Brosio non sarebbe entrato nella casa del Grande Fratello Vip 2020 per problemi di salute. Ecco come lo ha comunicato agli altri concorrenti: “Gli ingressi alla casa del Grande Fratello Vip sono quasi completati. In realtà ci sarebbe un Vippone, che è il mitico Paolo Brosio. Quindi vi dico che purtroppo il nostro Paolo non è qui con noi come previsto stasera. Un bacione a tutti. L’ho sentito poche ore fa al telefono, ha avuto dei problemi di salute. In questo momento ne sta subendo un po ‘ controlli ospedalieri. Speriamo che stia meglio presto. Gli facciamo tutti i nostri migliori auguri, sperando che Paolino possa tuffarsi quanto prima in questa folle avventura. So che lo vuoi. Siamo qui ad aspettarti insieme ai tuoi amici di casa “.




Source link