قالب وردپرس درنا توس
Home / Salute / non fa male alla salute

non fa male alla salute



Roma, 6 giugno – La carne fa male alla salute? Non c'è modo. Negare questa diffusa vulgazione negli ultimi anni, è la ricerca approfondita e rigorosa pubblicata da The Lancet prestigiosa rivista scientifica inglese. Secondo i ricercatori in questione, il cibo non dovrebbe essere demonizzato il messaggio che la salute pubblica deve essere protetta promuovendo diete sane ed equilibrate, che prendano in considerazione gli alimenti da integrare e non da evitare totalmente come la peste

The Burden of Disease Study e, analizza i dati sulla dieta di 195 nazioni tra il 1990 e il 2017, prendendo in considerazione 15 alimenti consumati in quantità maggiori o minori. Lo studio considera attentamente l'impatto complessivo dei diversi nutrienti sulle malattie causate dall'alimentazione, dalle malattie cardiovascolari, al diabete e ai tumori. Si sottolinea in particolare che nei paesi con un livello più socio-economico, tra cui l'Italia, la mortalità per cause alimentari è legata in particolare all'eccessivo consumo di sodio e all'assunzione insufficiente di cereali integrali frutta fresca e secca, semi , verdure e cibi ricchi di omega 3 e fibre

Le notizie false sulla carne nociva

Lo studio mostra allo stesso tempo come il rosso e le carni trasformate sono al penultimo posto tra i fattori di rischio legati al cibo . Ovviamente non è raccomandato un consumo elevato, ma ciò riguarda molti altri alimenti. Per non parlare di tutti. "Quello appena pubblicato su Lancet è uno studio serio, perché tiene conto dei dati costantemente aggiornati sulla relazione tra i diversi fattori di rischio e mortalità ̵

1; ha detto la dott.ssa Elisabetta Bernardi, specialista in scienze alimentari, biologa e nutrizionista dell'Università di Bari . "I dati sui fattori dietetici ci dicono che una dieta con troppi & # 39; senza & # 39; (ad eccezione del sodio) è più pericoloso di una dieta con troppi & # 39; con & # 39; . Mangiare carne rossa o salumi, infatti, non rappresenta un rischio per la nostra salute è, al contrario, mangiare pochi cereali integrali, frutta, noci o semi, verdure, pesce, legumi e cibi che portano il calcio ", ha spiegato Bernardi

" Il messaggio è sempre lo stesso: rallegra la dieta mediterranea, che non esclude alcun cibo, ma li contempla tutti e nelle giuste quantità ", ha detto il dottore, aggiungendo che "lo studio demolisce definitivamente le notizie false che il consumo di carne ha particolarmente trasformato, è pericoloso per la nostra salute e conforta i benefici inerenti al consumo di latte e prodotti lattiero-caseari". Carni sostenibili, "ciò che emerge è che deve essere promosso un approccio ponderato, abbandonando la deriva comunicativa che negli ultimi anni ha condannato un cibo piuttosto che un altro sulla base di mode che si sono rivelate dannose e prive di prove scientifiche" .

Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

return args; };

// Estendi argomenti if (& # 39; yes & # 39; === aepc_pixel.enable_advanced_events) { aepc_pixel_args.userAgent = navigator.userAgent; aepc_pixel_args.language = navigator.language;

if (document.referrer.indexOf (document.domain) <0) { aepc_pixel_args.referrer = document.referrer; } }

fbq (& # 39; init & # 39 ;, aepc_pixel.pixel_id, aepc_pixel.user);

setTimeout (function () { fbq (& # 39; traccia & # 39 ;, "PageView", aepc_pixel_args); }, aepc_pixel.fire_delay * 1000);
Source link