قالب وردپرس درنا توس
Home / Esteri / Polonia, ruba un carro armato sovietico e diffonde il panico nella città

Polonia, ruba un carro armato sovietico e diffonde il panico nella città



Un ubriaco di 49 anni ha deciso di "invadere" il piccolo villaggio di Pajęczno, nella provincia di Lodz, con un vecchio carro armato sovietico. Nella notte di sabato 15 giugno, i residenti hanno riferito alla polizia la presenza di un T-55 russo in marcia per la città. Ora l'autista rischia fino a dieci anni di prigione: due per guida mentre sono ubriachi, otto per "condotta potenzialmente disastrosa". Il serbatoio, d'altra parte, è stato spostato in un magazzino.

Secondo le prime ricostruzioni, sembra essere stata una prodezza dettata dall'emozione di trovarsi faccia a faccia con un veicolo militare. Secondo le prime ricostruzioni fornite dalla stampa locale, il serbatoio doveva essere trasportato in un museo, ma a causa di un guasto nel camion su cui era caricato, è rimasto nella città polacca, che ha circa 6 mila abitanti. Poi il camionista che guidava il rimorchio, bloccato nel villaggio, alzò un po 'il gomito. E a tarda notte si è messo al timone del T-55.

I dintorni sono aggravati dal fatto che l'uomo non era in possesso di una patente di guida adatta alla guida del veicolo, che tuttavia non era di alcun tipo di copertura assicurativa.

18 giugno 2019 (modificato il 18 giugno 2019 | 09:22)

© RESERVED REPRODUCTION

fbq (& # 39; init & # 39 ;, & # 39; 1553525618238394 & # 39;); fbq (& # 39; track & # 39;, & # 39; PageView & # 39;);
Source link