قالب وردپرس درنا توس
Home / Esteri / Sea Watch, 50 città tedesche vogliono accogliere i migranti: il rifiuto del ministro dell'Interno Horst Seehofer

Sea Watch, 50 città tedesche vogliono accogliere i migranti: il rifiuto del ministro dell'Interno Horst Seehofer



Il Sea Watch mette anche in difficoltà la Germania di benessere. Almeno 50 città tedesche hanno offerto di accogliere i migranti a bordo, ma il ministro dell'Interno Horst Seehofer blocca le buone intenzioni. Il governo italiano ha recepito il decreto sulla sicurezza e, con un avvertimento del ministero dell'Interno, ribadisce che il paese vieta l'ingresso dell'ONG in acque territoriali. Nel frattempo, il silenzio, insieme all'indifferenza, aleggia tra gli altri paesi europei. Unica tra tutte è la Turchia, che ha persino aperto una propria sede ricevendo un "no" dall'UE . Solo il caso Sea Watch riaccende il problema dell'immigrazione in Germania tra coloro che sono pro e chi è contro la ricezione

Leggi anche: Sea Watch, ecco quanto chi sostiene la ricezione guadagna [1

9659003] "Tuttavia, non è esclusa una soluzione: il requisito è la partecipazione più ampia possibile degli Stati membri dell'UE e l'assunzione di coordinamento da parte della Commissione europea" [19459011DerSpiegel. A questo punto la nave è in standby a circa 15 miglia nautiche da Lampedusa in acque internazionali. Ieri l'ONG avrebbe sfidato il provvedimento del ministero dell'Interno con una denuncia al TAR. Io così il braccio di ferro continua .

var js, fjs = d.getElementsByTagName (s) [0]; se (d.getElementById (id)) restituisce; js = d.createElement (s); js.id = id; js.src = "http://connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&appId=1484356925109857&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore (js, fjs); } (documento, & # 39; script & # 39;, & # 39; facebook-jssdk & # 39;));

var page_link = & # 39; https: / / www.liberoquotidiano.it / news / esteri / 13474300 / sea-watch-horst-seehofer-come-matteo-salvini-non-wants-migranti-germany-chaos- citta.html & # 39 ;;

document.write (& # 39;

& # 39;); }
Source link