قالب وردپرس درنا توس
Home / Sport / Serie A, Sampdoria-Lazio 0-3: Immobile trascina i biancocelesti | notizia

Serie A, Sampdoria-Lazio 0-3: Immobile trascina i biancocelesti | notizia



Il campionato della Lazio inizia con una chiara vittoria convincente, che a Marassi supera il 3-0 della Sampdoria . La squadra di Inzaghi sblocca il gioco a 37 & # 39; con un pallonetto prezioso da Immobile che viene poi ripetuto al 62 ° minuto grazie a un bel assist di Milinkovic . L'altra rete è firmata da Correa brava a finalizzare un contrattacco (66 '').

LA PARTITA
Lazio parte dai suoi due cannoni principali, che producono un brillante 3-0 in una corsa sostanzialmente a senso unico. La squadra di Inzaghi si è schierata senza un nuovo volto rispetto alla scorsa stagione, gioca a memoria e macina Samp nella sua metà. I biancocelesti sono bravi a rimanere alti, aggressivi e allo stesso tempo equilibrati, con gli esterni Lazzari e Lulic per dare ampiezza e mezzalune Milinkovic-Luis Alberto pronto ad entrare con decisione. In mediana è Parolo a dare ordine, mentre i padroni di casa mostrano che devono ancora assimilare le nuove idee di Di Francesco . In effetti, il Sampdor vaga dietro, mentre il tridente finisce sempre per stringere troppo al centro, permettendo alla Lazio di chiudersi con semplicità.

Il vantaggio Biancoceleste raggiunge i 37 minuti e porta la firma di Immobile che sfrutta l'astuzia di Luis Alberto (rapido nel battere il calcio di punizione) per superare Audero con un pallonetto preciso. Il portiere di casa mantiene i suoi compagni di squadra in altre tre occasioni, ma non può fare nulla al 56 ', quando Bereszyinski perde una palla sfortunata a centrocampo lanciando, di fatto, il contropiede di Luis Alberto che serve Correa per lo 0-2.

La Sampdoria già sul punto di cedere, a questo punto si apre completamente e per Lazio a questo punto è facile sfondare su ogni lato. Milinkovic immediatamente in forma fisica e mentale, mette Immobile davanti alla porta per 3-0 a 62 & # 39 ;, quindi i Biancocelesti si avvicinano più volte al poker ma hanno a che fare con l'eccellente Audero e con qualche inesattezza sulla soglia. Inzaghi nel frattempo, fai attenzione quando rimuovi Acerbi (dopo un colpo), Lazzari (alle prese con un infortunio alla mano) e Milinkovic: la prossima settimana sarà il derby ed è inutile rischiare.

THE REPORT CARD

Immobile 7,5 ̵

1; Due obiettivi da dedicare al figlio neonato e molto lavoro per i compagni. Si muove bene, creando spazio per voci diverse da dietro.

Correa 7 – Cresce con il passare dei minuti, esprimendo il suo talento e la sua solita velocità. È il suo obiettivo che, di fatto, estingue la resistenza dei proprietari.

Milinkovic 7.5 – Gioco totale, sia in termini di presenza sul campo che in termini di coerenza. Si adatta appena può e tocca la rete in un paio di occasioni. Quindi dipinge assist e filtri con qualità eccellente.

Audero 6.5 – Tre prodigiosi interventi che limitano le passività. Mette diverse patch per i molti errori difensivi della squadra.

Quagliarella 5 – Non è un inizio semplice per il capocannoniere della scorsa stagione. La Lazio alle spalle chiude ogni buca e quindi cerca di abbassarsi per partire da più lontano, ma la situazione non migliora.

Bereszyinski 4.5 – Subisce il fisico di Lulic, che spinge forte e non gli concede nulla nella fase di spinta. Il 2-0 della Lazio proviene da un grave errore.

IL TABELLINO
SAMPDORIA-LAZIO 0-3

Sampdoria (4-3-3): Audero 6.5; Bereszyinski 4.5, Murillo 4.5, Colley 5, Murru 5; Linetty 5 (21 & # 39; st Leris 5), Ekdal 5, Vieira 6; Gabbiadini 5,5 (31 '' Bonazzoli 5,5), Quagliarella 5, Caprari 5,5 (21 '' Jankto 5).
Disp.: Falcone, Ferrari, Chabot, Augello, Regini, Thorsby, Léris, Barreto, Bahlouli, Ramirez. All.: Di Francesco 5.
Lazio (3-5-2): Strakosha 6.5; Luiz Felipe 6.5, Acerbi 6.5 (25 & # 39; st Vavro 6), Radu 6; Lazzari 6.5 (20 & # 39; st Marusic 6), Milinkovic 7.5 (32 & # 39; st Cataldi 6), Parolo 6.5, Luis Alberto 7, Lulic 6.5; Correa 7, Building 7.5
In mostra: Proto, Guerrieri, Patric, Bastos, Leiva, Berisha, André Anderson, Adekanye, Caicedo. All.: Inzaghi 7
Arbitro: Rocchi
Marcatori: 37 & # 39; e 17 & # 39; st Immobile (L), 11 & # 39; st Correa (L)
Prenotato: Lazzari, Acerbi (L); Ekdal (S)
espulso:

THE STATISTICS

• La Lazio ha vinto la sua 50esima sfida contro la Sampdoria: solo contro la Fiorentina (52) i biancocelesti hanno più vittorie nella massima serie.
• Ciro Immobile ha raggiunto 101 goal in Serie A, segnando 50 goal in casa e 51 in trasferta.
• Ciro Immobile ha segnato per la prima volta una marcatura multipla per la prima volta dal gennaio 2018, quando ha segnato quattro gol nel pareggio per 5-2 contro lo SPAL in Serie A.
• La Sampdoria è diventata la vittima preferita di Immobile in Serie A: nove gol, cinque dei quali nelle ultime quattro sfide contro il blucerchiati
• Ciro Immobile ha trovato la rete al debutto stagionale della sua squadra in tre degli ultimi quattro campionati di Serie A – cinque gol complessivi dell'attaccante il primo giorno del primo volo.
• La Lazio ha collezionato cinque volte alle Ferrari dal 2016/17 ad oggi contro la Sampdoria e il Genoa: i biancocelesti sono la squadra ospite per contare altri successi a Marassi nel periodo in Serie A.
• La Lazio ha collezionato quattro successi esterni di fila contro la Sampdoria per la prima volta dal settembre 2004 in Serie A (l'unica altra occasione in cui era riuscita).
• La Sampdoria non ha incassato tre gol nella partita di apertura della stagione dal settembre 1992 in Serie A, quando ha subito tre gol in casa proprio contro la Lazio (3-3).
• La Sampdoria ha subito almeno due gol a partita in tutte le ultime sette partite contro la Lazio in Serie A, con una media di 3,3 gol a partita contro i biancocelesti.
• La Sampdoria ha vinto solo una delle ultime 16 partite contro la Lazio in Serie A (3N, 12P), rimanendo nella metà delle occasioni a secco di gol contro la Sampdoria.
• Joaquín Correa per la seconda volta ha segnato per tre di fila in Serie A: la prima a gennaio 2016, con la maglia della Sampdoria.
• Luis Alberto ha fornito due assist nella partita singola per la prima volta da marzo 2018 in serie A.


Source link